SEGRETERIA PROVINCIALE DI TRIESTE

via Paduina, 4
34125 Trieste -Tel. 040-370205 Fax. 040-368415

e-mail:friuliveneziagiulia.ts@snals.it

friuliveneziagiulia.trieste@pec.snals.it

lunedì 22 dicembre 2014

SI COMUNICA CHE
mercoledì 24 e 31 dicembre 2014,
venerdì 2 ed il pomeriggio di lunedì 5 gennaio 2015
IL NOSTRO UFFICIO SARA’ CHIUSO
Con l’occasione si augura a tutto il personale 
Buone Feste         

Ricorso per il riconoscimento del diritto all’immissione in ruolo ed il risarcimento dei danni in favore dei docenti c.d. precari, a seguito della recente sentenza della Corte di Giustizia Europea del 26.11.2014.

A seguito della Sentenza della Corte Europea del 
 26/11/2014,  lo SNALS promuove un ricorso da 
parte di coloro che risultino  avere i requisiti minimi 
previsti dalla stessa sentenza.
Potranno aderire al ricorso tutti i docenti precari 
in possesso dell’abilitazione  che abbiano avuto un
 incarico sia da graduatoria ad esaurimento che da
 graduatoria di istituto  in qualsiasi classe di concorso,
ivi incluso il sostegno, sia quello per incarico conferito 
fino al termine delle attività didattiche (30/06) che 
quello conferito fino al 31/8.
a) per la durata di almeno 12 mesi all’anno 
per tre anni scolastici 
anche non consecutivi pari a 36 mesi
 complessivi (supplenze annuali);
b) per la durata di almeno tre anni scolastici, 
pari a 180 gg. per anno scolastico, anche non consecutivi.
La domanda avrà come oggetto sia il riconoscimento 
 del diritto all’immissione in ruolo dei ricorrenti, sia 
il risarcimento del danno.
La quota di partecipazione al ricorso è di Euro 150,00 
per gli iscritti allo Snals-Confsal.
Prima di proporre il ricorso è opportuno che gli interessati 
inoltrino una istanza – diffida al Ministero dell’istruzione, 
il cui fac simile può essere ritirato  presso la nostra sede.
Per informazioni rivolgersi alla nostra Segreteria 
di Via Paduina 4 oppure telefonando al n. 040370205
 A breve sarà dato avvio ad analogo ricorso 
per il personale  ATA del quale vi daremo 
informazioni non appena in nostro possesso.


mercoledì 17 dicembre 2014

RINNOVO RSU 2015

Care Amiche / Cari Amici,

                                            nella prossimità delle festività Natalizie e del Capodanno porgo a tutti Voi e alle Vostre Famiglie i più vivi auguri di ogni bene, da parte mia e dell’intera Segreteria provinciale dello SNALS di Trieste.
Come già sapete, dal 3 al 5 marzo 2015 si voterà in tutte le scuole per il rinnovo delle RSU.
Il mio pensiero va a coloro che, con impegno e generosità, svolgono questo importante mandato, a vantaggio di tutti. A costoro va la gratitudine di questa Segreteria e dei colleghi delle loro sedi di servizio, con l’auspicio che vogliano continuare nel loro impegno, grazie all’esperienza acquisita sul campo. Il mio ringraziamento va anche a coloro che svolgono la funzione di delegati sindacali all’interno delle scuole.
I tempi sono difficili: i risultati e le soddisfazioni non sempre corrispondono alla dedizione ed alle aspettative. Ben conosciamo l’attuale situazione generale dell’Italia e della sua Scuola. Ovviamente anche la scuola triestina risente pesantemente di queste difficoltà.
La presenza attiva dello SNALS nelle scuole della provincia di Trieste è vitale ed indispensabile per il sostegno  dei valori educativi e professionali nei quali crediamo e per la tutela della dignità dei docenti e degli A.T.A., perché impegnati nel settore più delicato e importante della nostra società, fondamentale per  la formazione dei giovani, indispensabile per il  progresso civile, morale ed economico.
Perciò chiedo a ciascuno di Voi la disponibilità  a dedicare un po’ del Vostro tempo al Sindacato, nell’interesse di tutti e di ciascuno. In sostanza il Sindacato Vi chiede di:
1. offrire la Vostra candidatura nelle liste dello SNALS per le prossime elezioni delle RSU (sono eleggibili i lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e i supplenti annuali);
2. proporVi per la designazione a componenti delle commissioni elettorali e dei seggi nelle singole scuole (con conseguente diritto all’esonero dal servizio);
3. sottoscrivere le liste dei nostri candidati.
L’offerta spontanea di più candidature in ogni scuola agevolerebbe la partecipazione al voto con la conseguente garanzia di un positivo risultato elettorale.
Vi prego di segnalare la Vostra disponibilità (specificando per quale dei precedenti punti 1. e 2.) tramite:
- posta elettronica (friuliveneziagiulia.ts@snals.it), o fax (040368415) o telefono (040.370205), o mio cellulare (338.4238488, anche con un SMS), o venendo direttamente in sede, possibilmente entro il mese di dicembre.
RingraziandoVi di cuore della preziosa collaborazione, resto in attesa fiduciosa e rinnovo l’augurio di Buon Natale e di Buon Anno.

martedì 9 dicembre 2014

PENSIONAMENTI 2015

Presentazione delle domande di cessazione dal servizio dal 1° settembre 2015 entro il  15 gennaio 2015.
Requisiti: 
- Chi ha maturato il  diritto a pensione entro il 31.12.2011 ( legge ante Fornero).
 Dal 1° gennaio 2012
- Vecchiaia: 66 anni e 3 mesi (min. 20 anni di contributi). 
- Anticipata: senza limiti d’età, 41 anno e 6 mesi per le donne e 42 anni e 6 mesi per gli uomini requisiti maturati entro 31.12.2015.
- Opzione donna: 57 anni e 3 mesi con 35 anni di contributi perfezionati entrambi entro il 31.12.2014.
 La liquidazione del TFS o TFR avverrà dopo  24 mesi.